Serie A1, i biancocelesti battono il Quinto e rimangono soli in vetta

News – Articolo

la gara

La Pro Recco vince in casa del Quinto per 6-15 nella sesta giornata di campionato e complice lo stop del Trieste a Brescia rimane sola in testa con tre punti di vantaggio sui giuliani e sul Savona.

Per mister Sukno, che ha ritrovato Hallock dopo tre settimane di assenza per gli impegni con la nazionale statunitense, un buon avvicinamento alla finale di Supercoppa Europea in programma venerdì a Chiavari. Esordio con gol in serie A1 per il 2008 Stefano Scarmi.

Pro Recco che scappa sullo 0-4 con due reti di Cannella e subisce il gol di Panerai allo scadere del primo tempo.
Il vantaggio aumenta nei successivi otto minuti, chiusi da Aicardi e compagni sul 3-8 con un rigore parato da Del Lungo a Jacopo Gambacciani.

I biancocelesti allungano con Aicardi, Echenique e Cannella sul 3-11, poi Villa e Molina accorciano nella seconda parte del terzo tempo; Fondelli a sette secondi dalla sirena trafigge Massaro da posizione 2 per il 5-12 con cui le squadre nuotano verso gli ultimi otto minuti.

I campioni d’Italia vanno sul +10 e festeggiano la rete dell’esordiente Scarmi dopo il time out chiamato da Sukno.

IREN GENOVA QUINTO: F. Massaro, N. Gambacciani, A. Di Somma 1, S. Villa 1, G. Molina Rios 1, R. Ravina, A. Fracas, A. Nora, N. Figari, F. Panerai 1, J. Cavano 2, J. Gambacciani, A. Spoli, A. Massa. All. Bittarello

PRO RECCO: M. Del Lungo, M. Iocchi Gratta, G. Zalanki 1, G. Cannella 3, A. Younger 2, A. Fondelli 1, N. Presciutti 1, G. Echenique 1, F. Condemi 2, S. Scarmi 1, M. Aicardi 2, B. Hallock, T. Negri, G. Rossi 1. All. Sukno

Arbitri: Rovida e Piano

Parziali: 1-4, 2-4, 2-4, 1-3. Uscito per limite di falli Panerai (Q) nel quarto tempo.

Superiorità numeriche: Quinto 3/8 + 2 rigori e Pro Recco 8/12 + un rigore. Del Lungo (R) para un rigore a J. Gambacciani a 4’22” del secondo tempo.

Spoli (Q) subentra a Massaro nel finale del quarto tempo. Negri (R) subentra a Del Lungo nel finale del quarto tempo.